Latest News

Type what you are searching for:

Registrati alla nostra Newsletter!

così da rimanere aggiornato/a su tutti i nostri Eventi ed News

Cliccando il pulsante Invia Accetti - I dati forniti con il seguente modulo saranno trattati nel rispetto del D.Lgs 196/2003.

A Loket miglior risultato stagionale per Simpson – JK RACING MX
1390
post-template-default,single,single-post,postid-1390,single-format-standard,qode-core-1.1.1,suprema-ver-1.6,qodef-smooth-scroll,qodef-preloading-effect,qodef-mimic-ajax,qodef-smooth-page-transitions,qodef-blog-installed,qodef-header-standard,qodef-sticky-header-on-scroll-up,qodef-default-mobile-header,qodef-sticky-up-mobile-header,qodef-dropdown-animate-height,qodef-fullscreen-search,qodef-search-fade,qodef-side-menu-slide-with-content,qodef-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

A Loket miglior risultato stagionale per Simpson

A Loket miglior risultato stagionale per Simpson

GRAN PREMIO DELLA REPUBBLICA CECA MOTOCROSS

Pieve a Nievole (PT) – GP della Repubblica Ceca Motocross: Shaun Simpson ha dato il meglio di sé realizzando un ottimo nono posto assoluto e altrettanto positiva la gara di Herjan Brakke che continua a raccogliere punti, e d’altra parte si correva su una pista dove è importantissimo partire bene poiché è difficile sorpassare.
Un altro weekend molto fruttuoso per il Team JK SKS Gebben Racing di Riccardo Boschi che rientra dalla trasferta Ceca con altri grandi risultati grazie ai due alfieri Simpson e Brakke, entrambi con una storia a sé pur iniziando il rispettivo percorso a metà stagione, il primo per essere entrato in JK proveniente da un’altra squadra e Brakke per aver perso la prima parte del campionato a causa di un brutto incidente occorsogli prima del via mondiale.
Il britannico Shaun Simpson (Yamaha) in tutte le sessioni disputate dal sabato ha sempre finito nei top ten, chiudendo le due finali prima al decimo posto dopo una bellissima rimonta dall’ultima posizione più volte segnalata dai commentatori tv, e poi ottavo dopo una buona partenza nel gruppo di testa. Un nono posto assoluto è stato il risultato complessivo che corrisponde alla migliore prestazione stagionale, rosicchiando altri punti nell’ascesa in graduatoria di campionato MX1.
Più prudenti le gare dell’olandese Herjan Brakke (Yamaha) che ha pensato bene di non rischiare su una pista molto tecnica come questa di Loket. Quattordicesimo e quindicesimo il risultato delle due frazioni finali che comunque nel computo finale è il secondo miglior risultato finale dal suo rientro nel Circus a fine giugno.
“Siamo soddisfatti del nostro risultato” – afferma il manager Riccardo Boschi. “Siamo riusciti a migliorare ancora e portare a casa molti punti che alla fine della stagione si riveleranno molto importanti. Sopratutto Simpson ha fatto tutta la gara girando sui tempi dei migliori. In ogni caso Herjan si conferma in ottima forma, velocissimo nelle qualifiche e altrettanto sul passo gara. Questo, comunque, per noi è solo un altro risultato importante di questo bel finale di stagione che ci aspettiamo continui a migliorare”.
Adesso, una settimana di pausa e poi il 17 e 18 agosto a Bastogne (Belgio) per la quindicesima prova di questo appassionante Campionato Mondiale Motocross 2013.

Nella foto: la presentazione di Shaun Simpson