Latest News

Type what you are searching for:

Registrati alla nostra Newsletter!

così da rimanere aggiornato/a su tutti i nostri Eventi ed News

Cliccando il pulsante Invia Accetti - I dati forniti con il seguente modulo saranno trattati nel rispetto del D.Lgs 196/2003.

A Pieve a Nievole con il Team I-FLY JK Yamaha Racing si è svolto il primo Campus di Motocross – JK RACING MX
4750
post-template-default,single,single-post,postid-4750,single-format-standard,qode-core-1.1.1,suprema-ver-1.6,qodef-smooth-scroll,qodef-preloading-effect,qodef-mimic-ajax,qodef-smooth-page-transitions,qodef-blog-installed,qodef-header-standard,qodef-sticky-header-on-scroll-up,qodef-default-mobile-header,qodef-sticky-up-mobile-header,qodef-dropdown-animate-height,qodef-fullscreen-search,qodef-search-fade,qodef-side-menu-slide-with-content,qodef-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

A Pieve a Nievole con il Team I-FLY JK Yamaha Racing si è svolto il primo Campus di Motocross

A Pieve a Nievole con il Team I-FLY JK Yamaha Racing si è svolto il primo Campus di Motocross

Pieve a Nievole (PT), 29 luglio 2017 – E’ stata una bellissima esperienza a dimostrazione che mancava uno spazio dedicato agli amanti del motocross nell’area di Pieve a Nievole, quella che si è svolta ieri.
E’ nata da questa esigenza l’iniziativa realizzata dal Team I-FLY JK Yamaha Racing in collaborazione con l’amministrazione Comunale, nella fattispecie l’Assessorato allo Sport, nel contesto del Campus “Pazzi di Sport”, che il comune pievarino ha organizzato nelle aree del paese, mentre il corso dedicato ai novizi del motocross si è svolto presso un terreno privato del team JK.
Le varie fasi del corso si sono svolte sotto l’attenta direzione del campione di cross, attualmente impegnato nel campionato Europeo e italiano dove si trova ai vertici delle classifiche, Manuel Iacopi, che veste i colori del blasonato Team I-FLY JK Yamaha Racing, a sua volta impegnato nei più importanti campionati, come il mondiale, l’europeo ed alcuni campionati nazionali come quello inglese, francese, svedese, australiano e italiano.
Al corso hanno partecipato 15 ragazzini dai 10 ai 14 anni, equipaggiati come previsto dal codice con protezioni e moto messe a disposizione dal reparto tecnico del Team diretto da Riccardo Boschi, su un tracciato di allenamento appositamente realizzato affinché tutto si potesse svolgere regolarmente secondo quanto previsto dal programma didattico.
Rimasti entusiasti del lavoro svolto, i ragazzi hanno chiesto all’unisono di poter non solo ripetere il corso ma addirittura approfondirlo per cercare di capire se vi sono i presupposti per poter effettivamente avviare una partecipazione a qualche campionato minore.
I più sentiti ringraziamenti, dunque, vanno al Comune di Pieve a Nievole per l’opportunità offerta alla specialità del Motocross e per la grande disponibilità dimostrata, e agli sponsor che hanno permesso la realizzazione del campus.
Un “in bocca al lupo” ai tirocinanti e un ringraziamento, il Team I-FLY JK Yamaha Racing vuole infine rivolgerlo al giovane e talentuoso top rider Manuel Iacopi che ha dispensato preziosi
consigli e trucchi del mestiere.

Il gruppo dei partecipanti al corso di Motocross con il campione della specialità Manuel Iacopi