Latest News

Type what you are searching for:

Registrati alla nostra Newsletter!

così da rimanere aggiornato/a su tutti i nostri Eventi ed News

Cliccando il pulsante Invia Accetti - I dati forniti con il seguente modulo saranno trattati nel rispetto del D.Lgs 196/2003.

A punti anche nel mondiale Trentino il pilota I-Fly JK Racing Ivo Monticelli – JK RACING MX
4909
post-template-default,single,single-post,postid-4909,single-format-standard,qode-core-1.1.1,suprema-ver-1.6,qodef-smooth-scroll,qodef-preloading-effect,qodef-mimic-ajax,qodef-smooth-page-transitions,qodef-blog-installed,qodef-header-standard,qodef-sticky-header-on-scroll-up,qodef-default-mobile-header,qodef-sticky-up-mobile-header,qodef-dropdown-animate-height,qodef-fullscreen-search,qodef-search-fade,qodef-side-menu-slide-with-content,qodef-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

A punti anche nel mondiale Trentino il pilota I-Fly JK Racing Ivo Monticelli

A punti anche nel mondiale Trentino il pilota I-Fly JK Racing Ivo Monticelli

Pieve a Nievole (PT), 9 aprile 2018 – Il GP del Trentino edizione 2018, la classica di primavera che si rinnova ormai da diversi anni sulle Dolomiti, si è concluso nello spettacolare circuito di Pietramurata davanti ad un pubblico mai così numeroso e stimato in oltre 30.000 spettatori, entusiasti di questo grandioso spettacolo offerto dai migliori piloti del campionato mondiale della massima categoria.

Presente come sempre anche il Team I-Fly JK Racing di Pieve a Nievole, con il pilota Ivo Monticelli (Yamaha) giunto nell’Alto Garda per ben figurare e con una moto perfetta.

Nonostante il bel tempo che ha caratterizzato il lungo weekend della prima tappa italiana del mondiale motocross, il terreno si è rivelato l’elemento caratterizzante con il quale ogni pilota deve fare i conti. Ivo ha iniziato bene il sabato in pista, scattando subito a metà gruppo nella gara di qualifica, poi il contatto con un altro pilota ha buttato a monte ogni piano, sfumando la possibilità di scegliere una buona posizione dietro al cancello di partenza delle finali domenicali.

La prima manche ha fatto vedere il buon passo del pilota Yamaha che è rimasto costante a metà gruppo finendo con un positivo 19° posto dovuto al buon feeling con la pista trentina. Nella seconda manche ha replicato la buona partenza ma subito dopo ha perso il controllo della moto a causa di un pilota cadutogli davanti. E’ subito risalito per rimontare posizioni ma una scivolata ha di nuovo frenato la sua corsa danneggiando il freno anteriore e costringendolo al rientro forzato ai box.

Una settimana di ripristino per tutto il team e poi di nuovo al via del mondiale ad Agueda, in Portogallo, dove il team sarà impegnato su più fronti.

Le parole di Monticelli: “Nelle qualifiche del sabato sono partito abbastanza bene poi però sono caduto per un contatto con un altro pilota e ho finito oltre la trentesima posizione. Nella prima manche della domenica sono rimasto senza particolari problemi nel gruppo centrale mantenendo bene il ritmo e finendo 19° in zona punti. Nella seconda manche sono scattato benissimo poi un pilota mi è caduto davanti ed ho perso molto tempo ripartendo tra gli ultimi. Ho iniziato subito la rimonta, che poteva portarmi di nuovo intorno alla ventesima posizione, ma una scivolata e una caduta mi hanno procurato dei problemi al freno anteriore e così ho dovuto fare rientro al paddock. Nonostante tutto sono soddisfatto del passo che ho, la moto va bene e spero presto di potermi esprimere per quelli che sono i miei reali valori“.

Ivo Monticelli in Trentino