Latest News

Type what you are searching for:

Registrati alla nostra Newsletter!

così da rimanere aggiornato/a su tutti i nostri Eventi ed News

Cliccando il pulsante Invia Accetti - I dati forniti con il seguente modulo saranno trattati nel rispetto del D.Lgs 196/2003.

Buon weekend di gare per i piloti JK Racing impegnati in Emilia e in Lombardia – JK RACING MX
3061
post-template-default,single,single-post,postid-3061,single-format-standard,qode-core-1.1.1,suprema-ver-1.6,qodef-smooth-scroll,qodef-preloading-effect,qodef-mimic-ajax,qodef-smooth-page-transitions,qodef-blog-installed,qodef-header-standard,qodef-sticky-header-on-scroll-up,qodef-default-mobile-header,qodef-sticky-up-mobile-header,qodef-dropdown-animate-height,qodef-fullscreen-search,qodef-search-fade,qodef-side-menu-slide-with-content,qodef-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Buon weekend di gare per i piloti JK Racing impegnati in Emilia e in Lombardia

Buon weekend di gare per i piloti JK Racing impegnati in Emilia e in Lombardia

Manuel IacopiPieve a Nievole (PT) – A parte il gran caldo, il Team JK Racing quest’ultimo weekend ha affrontato due importanti gare di Motocross del panorama nazionale, come il Campionato Italiano Senior a Bosisio Parini (LC) e l’ultima prova delle selettive Centro Sud a Faenza.

Per Leonardo Frosali (Yamaha), pilota del Team JK Racing, un’altra bella prestazione in terra lombarda dove a Bosisio Parini si è disputata una prova del tricolore Senior, che rinforza la saggia decisione di partecipare all’intero campionato. Vissuto inizialmente all’insegna della partecipazione senza troppe velleità, questo campionato, in funzione dei risultati ottenuti, ha proiettato pilota e team tra i grandi della stagione 2015, grazie anche a questo ottavo posto assoluto conquistato dal pilota locale che ora si trova in quinta posizione in campionato. Nelle due manche Leonardo ha finito le due manche della classe 125 prima al nono posto e poi al settimo.

A Faenza il giovane Manuel Iacopi (Yamaha) non è stato da meno nell’avvio, realizzando un ottimo quinto posto nella prima manche prima di dover gettare la spugna nella ripresa quando si trovava a lottare con i primi a causa di una forte botta proprio nel ginocchio battuto durante la prova europea di Maggiora dello scorso 14 giugno. Per lui solo un 30° posto pur essendo riuscito a conquistare un 8° posto di giornata e settimo in graduatoria di campionato.
Sempre nella classe 125 delle selettive centro sud a Bosisio, Daniele Del Carlo (Yamaha) ha nuovamente stretto i denti portando a termine tutte le sessioni di gara del fine settimana con grande generosità e forza di volontà, finendo per ottenere un 23° posto assoluto in 125 e 20° in graduatoria di campionato.