Latest News

Type what you are searching for:

Registrati alla nostra Newsletter!

così da rimanere aggiornato/a su tutti i nostri Eventi ed News

Cliccando il pulsante Invia Accetti - I dati forniti con il seguente modulo saranno trattati nel rispetto del D.Lgs 196/2003.

Finisce sul podio la stagione di Adam Kovacs e del Team I-Fly JK Yamaha Racing all’Eicma di Milano – JK RACING MX
4827
post-template-default,single,single-post,postid-4827,single-format-standard,qode-core-1.1.1,suprema-ver-1.6,qodef-smooth-scroll,qodef-preloading-effect,qodef-mimic-ajax,qodef-smooth-page-transitions,qodef-blog-installed,qodef-header-standard,qodef-sticky-header-on-scroll-up,qodef-default-mobile-header,qodef-sticky-up-mobile-header,qodef-dropdown-animate-height,qodef-fullscreen-search,qodef-search-fade,qodef-side-menu-slide-with-content,qodef-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Finisce sul podio la stagione di Adam Kovacs e del Team I-Fly JK Yamaha Racing all’Eicma di Milano

Finisce sul podio la stagione di Adam Kovacs e del Team I-Fly JK Yamaha Racing all’Eicma di Milano

Pieve a Nievole (PT), 12 novembre 2017 – E’ stata una splendida cornice di pubblico ad accogliere il confronto 2017 del MotoLive, all’interno della Fiera di Milano per l’edizione annuale dell’Eicma. Nelle finali del Challenge Yamaha Motocross delle classi 125, MX2 ed MX1, che arrivano al termine di una stagione esaltante, i piloti delle tre categorie si sono divisi un montepremi ricchissimo, messo in palio da Yamaha, che ha fatto un investimento prezioso per i giovani della 125, regalando ai più esperti piloti della MX2 e della MX1 la possibilità di sfidarsi su piste di primissimo livello durante tutta la stagione.
In classe 125 dopo dieci gare Ulivi si aggiudica il trofeo ma sul podio insieme a lui in quest’ultimo appuntamento si è classificato il nuovo pilota della squadra I-Fly JK Yamaha Racing, Adam Zsolt Kovacs, in sella alla Yamaha gestita, appunto, dal reparto tecnico JK di Pieve a Nievole.
Una grande soddisfazione anche per il team manager Riccardo Boschi che commenta così l’ottimo debutto del pilota ungherese Adam Kovacs: “Siamo riusciti a chiudere la stagione nazionale con un altro risultato importante – ha commentato Boschi nel dopo gara -, il buon terzo posto in una gara decisiva per molti e con tanti giovani desiderosi di mettersi in luce. Ci tenevamo a fare bene e Adam, pur al primo impegno ufficiale con noi, ha onorato anche questo nostro ultimo impegno, al quale hanno assistito dal vivo tanti spettatori ed un richiamo mediatico internazionale. Ci ha fatto davvero molto piacere. Ora continuiamo a lavorare in vista della prossima stagione, come già abbiamo iniziato a fare”.

Sul podio di giornata il pilota JK Racing, Adam Zsolt Kovacs (primo a sinistra).