Latest News

Type what you are searching for:

Registrati alla nostra Newsletter!

così da rimanere aggiornato/a su tutti i nostri Eventi ed News

Cliccando il pulsante Invia Accetti - I dati forniti con il seguente modulo saranno trattati nel rispetto del D.Lgs 196/2003.

Gli alfieri I-FLY JK Yamaha Racing sulla sabbia olandese di Valkenswaard – JK RACING MX
3188
post-template-default,single,single-post,postid-3188,single-format-standard,qode-core-1.1.1,suprema-ver-1.6,qodef-smooth-scroll,qodef-preloading-effect,qodef-mimic-ajax,qodef-smooth-page-transitions,qodef-blog-installed,qodef-header-standard,qodef-sticky-header-on-scroll-up,qodef-default-mobile-header,qodef-sticky-up-mobile-header,qodef-dropdown-animate-height,qodef-fullscreen-search,qodef-search-fade,qodef-side-menu-slide-with-content,qodef-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Gli alfieri I-FLY JK Yamaha Racing sulla sabbia olandese di Valkenswaard

Gli alfieri I-FLY JK Yamaha Racing sulla sabbia olandese di Valkenswaard

Pieve a Nievole (PT), 30 marzo 2016 – La prima prova del Campionato Europeo EMX300 che si è disputata quest’ultimo fine settimana sul circuito di Valkenswaard, Paesi Bassi, ha visto al via anche un alfiere del Team I-FLY JK Yamaha Racing, Manuel Iacopi (Yamaha), oltre alla debuttante pilota britannica Amie Goodlad (Yamaha) impegnata nel combattuto Women’s Motocross World Championship.
Il tempo sulla sabbiosa pista olandese non è stato dei migliori con il brutto tempo che ha accompagnato il primo MXGP europeo, ma lo spettacolo offerto dall’EMX300 è stato sufficiente a non pensare troppo al clima regalando un sorriso di soddisfazione sui volti di tutti.
Manuel ha iniziato il week end con un ottimo 14° tempo nel suo turno di prove ufficiali ma la sabbia olandese ha messo a dura prova anche le braccia degli atleti più consumati, proprio come accaduto a Manuel che, con il passare delle sessioni, pur stringendo i denti, ha faticato non poco per domare la sua potente Yamaha. Nonostante questo ha chiuso in 23ma posizione la prima manche terminando come migliore dei piloti azzurri e 20mo nella ripresa dopo aver perso un paio di posizioni causa un errore. La giornata è stata suggellata da un positivo 23mo posto assoluto e in campionato.
Molto buono si è rivelato anche il debutto mondiale della londinese Amie Goodlad che, pur confrontandosi con le top riders del mondiale, è riuscita a conquistare subito un prezioso punto in classifica iridata, grazie a un 20mo e un 25mo posto nelle due frazioni finali, rientrando con la gioia di tutto il team per aver raccolto un risultato positivo sotto il profilo matematico ma anche per il morale.
Li aspettiamo in forma ancora più smagliante per la prossima gara.

Amie Goodlad _Valkenswaard_2

Amie Goodlad (ph Adriano Dondi)

Manuel Iacopi a Valkenswaard_2

Manuel Iacopi (ph Adriano Dondi)