Latest News

Type what you are searching for:

Registrati alla nostra Newsletter!

così da rimanere aggiornato/a su tutti i nostri Eventi ed News

Cliccando il pulsante Invia Accetti - I dati forniti con il seguente modulo saranno trattati nel rispetto del D.Lgs 196/2003.

I-Fly JK Yamaha ancora nei top 10 in campionato con Ken Bengtson – JK RACING MX
4734
post-template-default,single,single-post,postid-4734,single-format-standard,qode-core-1.1.1,suprema-ver-1.6,qodef-smooth-scroll,qodef-preloading-effect,qodef-mimic-ajax,qodef-smooth-page-transitions,qodef-blog-installed,qodef-header-standard,qodef-sticky-header-on-scroll-up,qodef-default-mobile-header,qodef-sticky-up-mobile-header,qodef-dropdown-animate-height,qodef-fullscreen-search,qodef-search-fade,qodef-side-menu-slide-with-content,qodef-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

I-Fly JK Yamaha ancora nei top 10 in campionato con Ken Bengtson

I-Fly JK Yamaha ancora nei top 10 in campionato con Ken Bengtson

Pieve a Nievole (PT), 4 luglio 2017 – E’ stata qualche difficoltà di troppo a rallentare il rendimento complessivo dello svedese Ken Bengtson nella settima prova del Campionato Europeo Motocross 250cc che si è corso questo weekend ad Agueda, in Portogallo, dove il Team I-Fly JK Yamaha Racing di Pieve a Nievole era presente con due piloti: uno nel mondiale MXGP e uno nel torneo continentale.

Nonostante un buon ritmo nelle due manche finite sempre al 14° posto, Bengtson non è riuscito a trovare un feeling strepitoso con la pista portoghese, e tuttavia ha cercato, riuscendoci, di portare a casa il miglior risultato possibile per proteggere il suo buon sesto posto in graduatoria. Ora il campionato farà una pausa fino al 13 di agosto, quando in programma ci sarà il Gran Premio di Svizzera a Frauenfeld – Gachnang.

Nella categoria mondiale MXGP, il britannico Ryan Houghton continua a macinare GP maturando e facendo esperienza, e nonostante questo riesce ugualmente a terminare le sue pur modeste gare intorno alla ventesima posizione, risultati che soddisfano il team manager Riccardo Boschi: “Abbiamo ancora molto da migliorare. Ci confrontiamo con piloti e squadre agguerritissime e talentuose, è solo l’inizio e continueremo a farlo imparare e crescere per potere arrivare sempre a posizioni migliori”.

Breve pausa anche per il MXGP che tornerà il 23 luglio con il GP of Czech Republic, a Loket.

Ryan Houghton

Ken Bengtson