Latest News

Type what you are searching for:

Registrati alla nostra Newsletter!

così da rimanere aggiornato/a su tutti i nostri Eventi ed News

Cliccando il pulsante Invia Accetti - I dati forniti con il seguente modulo saranno trattati nel rispetto del D.Lgs 196/2003.

Il Team I-Fly JK Yamaha Racing ancora a punti in tutte le classi, mondiali ed europee – JK RACING MX
4964
post-template-default,single,single-post,postid-4964,single-format-standard,qode-core-1.1.1,suprema-ver-1.6,qodef-smooth-scroll,qodef-preloading-effect,qodef-mimic-ajax,qodef-smooth-page-transitions,qodef-blog-installed,qodef-header-standard,qodef-sticky-header-on-scroll-up,qodef-default-mobile-header,qodef-sticky-up-mobile-header,qodef-dropdown-animate-height,qodef-fullscreen-search,qodef-search-fade,qodef-side-menu-slide-with-content,qodef-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Il Team I-Fly JK Yamaha Racing ancora a punti in tutte le classi, mondiali ed europee

Il Team I-Fly JK Yamaha Racing ancora a punti in tutte le classi, mondiali ed europee

Pieve a Nievole (PT) – L’estate del Team I-Fly JK Yamaha Racing è caldissima, anche meteorologicamente, con gli oltre 30 gradi che hanno caratterizzato la prova di Loket, città della Repubblica Ceca facente parte del distretto di Sokolov, nella regione di Karlovy Vary, dove si è corsa la quattordicesima prova del Campionato Mondiale Motocross FIM 2018.
Ivo Monticelli (Team I-Fly JK Yamaha Racing) ha dato di nuovo il massimo per cercare di crescere in meglio e così è stato centrando la zona punti in entrambe le manche finali. Ha corso con determinazione per tutto il weekend anche se ha pagato cari alcuni errori ed una resistenza ancora non perfetta ma sicuramente adeguata se si considera che per Ivo si tratta del primo anno nella classe regina del motocross mondiale.
Alla fine della trasferta, che ha segnato il ritorno nel vecchio continente, su una pista dal fondo compatto e per questo faticosa come quella di Loket, la prima guida del team pievarino ha messo a segno due buone manche in MXGP, finendo ventesimo e sedicesimo sul traguardo e 17° assoluto che non è affatto male.
Positiva anche la trasferta di Anton Gole (Team I-Fly JK Yamaha Racing) che torna di nuovo con dei punti nel carniere, frutto di impegno e costanza nella preparazione. Lo svedese ha finito 23° il GP Ceco con un avvio difficile nella prima manche ha poi raggiunto la zona punti nella seconda manche che ha affrontato con un buon passo nonostante un’altra partenza nelle retrovie.
Gare in salita anche per il pistoiese Manuel Iacopi (Team I-Fly JK Yamaha Racing) impegnato nel quinto round del campionato europeo EMX300. Manuel tuttavia, ha saputo reagire ai colpi di sfortuna cercando ad ogni costo di rimediare agli errori, suoi e di altri, che si presentavano, chiudendo così la difficile prova di Loket prima 16° e poi 14° che nel computo finale hanno fruttato all’atleta JK un pur positivo quattordicesimo assoluto, sufficiente a non staccarsi troppo dai migliori del lotto continentale in graduatoria, dove conserva la settima piazza.

Ivo Monticelli:Alla vigilia non ho trovato un buon feeling con la pista, poi abbiamo lavorato sui settaggi della moto e la domenica è risultato tutto perfetto. Nella prima manche sono partito abbastanza bene ma purtroppo non riuscivo più a reggere il ritmo nel finale e da metà gruppo sono sceso in 20a posizione. In gara-2 sono partito nuovamente bene e da 13° sono risalito fino all’ottava posizione per poi scendere di nuovo perché non riuscivo più a controllare alcuni dei miei inseguitori, poi sono anche caduto ed ecco giustificata la 16a posizione all’arrivo.
Nonostante tutto sono evidenti i miglioramenti che emergono e per questo  continueremo così per prepararci ancora meglio in vista dei prossimi impegni come il campionato inglese e la prossima prova MXGP in Belgio, il primo weekend di agosto
”.

Tra due settimane il team di Riccardo Boschi sarà al via del “Gran Premio del Belgio” che sarà ospitato dall’impegnativo tracciato sabbioso di Lommel.

Anton Gole a Loket (ph by MXJuly)

 

Ivo Monticelli a Loket (ph by MXJuly)

 

Manuel Iacopi a Loket (ph by MXJuly)