Latest News

Type what you are searching for:

Registrati alla nostra Newsletter!

così da rimanere aggiornato/a su tutti i nostri Eventi ed News

Cliccando il pulsante Invia Accetti - I dati forniti con il seguente modulo saranno trattati nel rispetto del D.Lgs 196/2003.

Il Team I-Fly JK Yamaha Racing è campione britannico 2017 con Yannis Irsuti – JK RACING MX
4591
post-template-default,single,single-post,postid-4591,single-format-standard,qode-core-1.1.1,suprema-ver-1.6,qodef-smooth-scroll,qodef-preloading-effect,qodef-mimic-ajax,qodef-smooth-page-transitions,qodef-blog-installed,qodef-header-standard,qodef-sticky-header-on-scroll-up,qodef-default-mobile-header,qodef-sticky-up-mobile-header,qodef-dropdown-animate-height,qodef-fullscreen-search,qodef-search-fade,qodef-side-menu-slide-with-content,qodef-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Il Team I-Fly JK Yamaha Racing è campione britannico 2017 con Yannis Irsuti

Il Team I-Fly JK Yamaha Racing è campione britannico 2017 con Yannis Irsuti

Pieve a Nievole (PT), 20 febbraio 2017 – E’ finito nel migliore dei modi il campionato britannico di motocross per il Team I-Fly JK Yamaha Racing di Pieve a Nievole e per il suo pilota Iannis Irsuti. Dopo aver condotto interamente tutto il campionato, il francese in forza nella squadra corse pievarina di Riccardo Boschi, ha dato il guizzo finale nella settima e ultima prova aggiudicandosi il titolo nazionale dell’UK Arena Supercross 2017 in sella alla sua Yamaha.

Iannis ha conquistato il titolo della classe Pro Lites nella notturna di sabato sera, davanti alla gremita Wembley Arena di Londra, al termine di un campionato condotto sempre al vertice. Al transalpino è bastato un secondo e un quarto posto nelle due manche finali per conquistare l’alloro e festeggiare questo bellissimo titolo, costruito grazie all’ottimo lavoro del reparto tecnico di Pieve a Nievole, che in questo momento si sta preparando al debutto mondiale per il campionato che si aprirà sabato prossimo in Qatar, dove sarà al via con il neozelandese Jay Wilson (Yamaha – MX2) e nella prova indonesiana del 5 marzo anche con la pilota australiana Maddy Brown (Yamaha – WMX).

Altra eccellente prestazione arriva dal fronte nazionale italiano, con il giovane pistoiese Manuel Iacopi (Yamaha) che ha ottenuto un’altra bellissima affermazione sulla sabbia di Gabicce Mare, dove si correva la seconda prova degli Internazionali di Supermarecross. Manuel ha centrato di nuovo le due manche della classe 300 2 tempi, finendo quinto assoluto in gara-1 e 8° assoluto in gara-2, mentre nella speciale finalissima Supercampione ha finito settimo tra i piloti MX1 con due banali cadute che ne hanno frenato il rendimento finale.

Podio 300 2T con in mezzo Manuel Iacopi

Da sx Riccardo Boschi – Yannis Irsuti

Manuel Iacopi a Gabicce Mare (by Emanuele Luciani)