Latest News

Type what you are searching for:

Registrati alla nostra Newsletter!

così da rimanere aggiornato/a su tutti i nostri Eventi ed News

Cliccando il pulsante Invia Accetti - I dati forniti con il seguente modulo saranno trattati nel rispetto del D.Lgs 196/2003.

JK ancora con un podio europeo nell’EMX2T grazie a Manuel Iacopi – JK RACING MX
5191
post-template-default,single,single-post,postid-5191,single-format-standard,qode-core-1.1.1,suprema-ver-1.6,qodef-smooth-scroll,qodef-preloading-effect,qodef-mimic-ajax,qodef-smooth-page-transitions,qodef-blog-installed,qodef-header-standard,qodef-sticky-header-on-scroll-up,qodef-default-mobile-header,qodef-sticky-up-mobile-header,qodef-dropdown-animate-height,qodef-fullscreen-search,qodef-search-fade,qodef-side-menu-slide-with-content,qodef-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

JK ancora con un podio europeo nell’EMX2T grazie a Manuel Iacopi

JK ancora con un podio europeo nell’EMX2T grazie a Manuel Iacopi

Pieve a Nievole (PT), 10 settembre 2019 – Il pilota del Team JK Racing Yamaha, Manuel Iacopi, finisce in terza posizione la settima prova del campionato europeo Motocross della classe 2 Tempi. Il GP della Turchia si è disputato per il secondo anno consecutivo sulla pista di Afyon ad Afyonkarahisar. Un circuito moderno con un tracciato dal fondo piuttosto duro e un clima caldo.
Dopo la sorprendente performance del 18 agosto scorso a Imola, dove il pilota pistoiese aveva centrato entrambe le vittorie dell’EMX2T, Manuel è andato in Turchia per bissare l’affermazione romagnola e parzialmente è riuscito nel suo intento, dominando le prove libere, poi le cronometrate e infine gara-1, da dove era partito terzo prima di raggiungere la testa del gruppo e andare a vincere la prima manche.
La seconda e ultima finale aveva preso le mosse della frazione precedente, partendo terzo, passando poi secondo preparandosi per assestare l’attacco al battistrada. Purtroppo qualcosa è andato storto e un problema tecnico l’ha costretto a cedere alcune posizioni e terminare sesto, consolandosi con la conquista del terzo gradino del podio assoluto che, nonostante tutto, è comunque un bel motivo di soddisfazione non solo per lui ma per tutto il team di Riccardo Boschi che sta attraversando un periodo abbastanza positivo.
A rafforzare nel team la prestazione di Iacopi, è arrivato anche il buon risultato della pilotessa olandese Lynn Valk, al via nel FIM Women Motocross World Championship, dove ha portato a termine le due manche del weekend turco al settimo e all’ottavo posto, conquistando un’ottava posizione nella classifica assoluta e la settima in campionato, migliorando così di ben quattro posizioni le prestazioni della stagione 2018.

Riccardo Boschi (Team Manager Team JK Racing:Questi risultati mi danno grande soddisfazione perché costruiti con l’impegno e la passione di tutti. Le qualità di Manuel, nonostante il problema tecnico che ha impedito di portare a segno un’altra bella “doppietta di manche”, fanno la differenza, ed è giusto dedicare a loro questi risultati internazionali di fine stagione“.

FOTO (free copyright by MXJuly): Manuel Iacopi (#371) vittorioso all’arrivo della prima manche; Lynn Valk (#172) in azione sulla pista di Afyon.

L’arrivo vittorioso in gara-1 di Manuel Iacopi

 

Lynn Valk (#172) in azione sulla pista di Afyon

 

Manuel Iacopi in Turchia