Latest News

Type what you are searching for:

Registrati alla nostra Newsletter!

così da rimanere aggiornato/a su tutti i nostri Eventi ed News

Cliccando il pulsante Invia Accetti - I dati forniti con il seguente modulo saranno trattati nel rispetto del D.Lgs 196/2003.

Manuel Iacopi sul podio EMX2T e Glen Meier a punti nel mondiale MX2 – JK RACING MX
5456
post-template-default,single,single-post,postid-5456,single-format-standard,qode-core-1.1.1,suprema-ver-1.6,qodef-smooth-scroll,qodef-preloading-effect,qodef-mimic-ajax,qodef-smooth-page-transitions,qodef-blog-installed,qodef-header-standard,qodef-sticky-header-on-scroll-up,qodef-default-mobile-header,qodef-sticky-up-mobile-header,qodef-dropdown-animate-height,qodef-fullscreen-search,qodef-search-fade,qodef-side-menu-slide-with-content,qodef-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Manuel Iacopi sul podio EMX2T e Glen Meier a punti nel mondiale MX2

Manuel Iacopi sul podio EMX2T e Glen Meier a punti nel mondiale MX2

Pieve a Nievole (PT), 8 novembre 2020 – Con la quinta ed ultima prova sul circuito trentino di Pietramurata, la stagione 2020 del Motocross mondiale ed europeo EMX2T va ufficialmente in archivio portandosi via un anno difficile sotto certi aspetti socio-sanitari ma altrettanto spettacolare dal lato agonistico, offrendo gare combattute e appassionanti.
In gara, come sempre, anche il Team JK Racing con i piloti Glen Meier (Yamaha) e Manuel Iacopi (Yamaha).
Nella gara del sabato la scena è stata interamente per la quinta e ultima prova del campionato europeo EMX2T nel quale era impegnato il pilota pistoiese Manuel Iacopi che ha chiuso terzo in assoluta di giornata dopo essersi reso autore di due buone partenze che lo hanno aiutato ad ottenere il quarto posto in gara uno e il terzo posto in gara due regalando accesi duelli per le migliori posizioni sul podio, salendovi così dopo questa bella prestazione in una stagione che ha fatto uscire troppo tardi il suo effettivo potenziale.
Nel mondiale MX2 finisce la stagione d’esordio il danese Glen Meier (JK Racing – Yamaha), chiudendo 23° in avvio dopo essere caduto subito dopo la partenza, piegando il manubrio e finendo 23°.

In gara due sono arrivati anche i punti, terminando 18° perdendo alcune posizioni per colpa di un contatto con un avversario che lo hanno visto prima retrocedere e poi recuperare qualche posizione.
Il ventitreesimo posto assoluto è stato il resoconto di questo ultimo round, ritenuto da Glen e dal Team Manager Riccardo Boschi ragionevole se considerata la sua stagione transitoria per prendere confidenza con la combattuta classe mondiale MX2.

Glen Meier in Trentino