Latest News

Type what you are searching for:

Registrati alla nostra Newsletter!

così da rimanere aggiornato/a su tutti i nostri Eventi ed News

Cliccando il pulsante Invia Accetti - I dati forniti con il seguente modulo saranno trattati nel rispetto del D.Lgs 196/2003.

Molti appassionati nel GP di Maggiora passati dal JK SKS Gebben Racing per salutare l’americano Alessi – JK RACING MX
4385
post-template-default,single,single-post,postid-4385,single-format-standard,qode-core-1.1.1,suprema-ver-1.6,qodef-smooth-scroll,qodef-preloading-effect,qodef-mimic-ajax,qodef-smooth-page-transitions,qodef-blog-installed,qodef-header-standard,qodef-sticky-header-on-scroll-up,qodef-default-mobile-header,qodef-sticky-up-mobile-header,qodef-dropdown-animate-height,qodef-fullscreen-search,qodef-search-fade,qodef-side-menu-slide-with-content,qodef-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Molti appassionati nel GP di Maggiora passati dal JK SKS Gebben Racing per salutare l’americano Alessi

Molti appassionati nel GP di Maggiora passati dal JK SKS Gebben Racing per salutare l’americano Alessi

Pieve a Nievole (PT) – Il JK SKS Gebben Racing ha partecipato all’ultimo GP italiano che si è svolto a Maggiora domenica scorsa con 2 piloti: Jeff Alessi e Simone Furlotti, entrambi in sella alle Yamaha gestite dal reparto tecnico del team di Pieve a Nievole.
Tantissimi sono stati gli appassionati che si sono recati presso l’hospitality del team JK per farsi una foto o semplicemente un autografo con il forte pilota statunitense, fratello del più famoso Mike fuoriclasse del Motocross e Supercross.
Sia il pilota americano Alessi che il parmense Furlotti hanno dato il loro meglio sulla ritrovata pista novarese pur non avendo particolari velleità di podio poiché si trattava di una gara non commisurata alle rispettive possibilità in quanto il primo correva la sua seconda gara stagionale dopo un lungo periodo di inattività causa convalescenza per un brutto infortunio, mentre l’italiano era presente solo come wild card e quindi in gara solo per fare pratica e allenamento in vista dei prossimi impegni europei. Soddisfatto il team manager Riccardo Boschi che era presente al GP di Maggiora come una distrazione dagli impegni formali che riprenderanno ufficialmente in Svezia, al Glimminge Motorstadion di Uddevalla, il 29 e 30 giugno, dove tornerà in sella l’olandese Herjan Brakke per debuttare finalmente nel mondiale MX1 dopo l’infortunio alla spalla in occasione dello Starcross di Mantova dello scorso gennaio. Impegno ufficiale anche per Furlotti nella terza prova del Campionato Europeo Motocross della classe 250 che si correrà con il GP della Svezia. Qui il salsese, medaglia d’argento mondiale junior 125, dovrà cercare di migliorare la diciassettesima posizione in classifica e dimostrare il suo vero potenziale sia fisico che tecnico sulla ghiaiosa pista scandinava.

Nella foto: Jeff Alessi al GP d’Italia MX1 di Maggiora