Latest News

Type what you are searching for:

Registrati alla nostra Newsletter!

così da rimanere aggiornato/a su tutti i nostri Eventi ed News

Cliccando il pulsante Invia Accetti - I dati forniti con il seguente modulo saranno trattati nel rispetto del D.Lgs 196/2003.

MXGP: la Francia sorride al Team JK e allo strepitoso Monticelli nella top ten – JK RACING MX
4941
post-template-default,single,single-post,postid-4941,single-format-standard,qode-core-1.1.1,suprema-ver-1.6,qodef-smooth-scroll,qodef-preloading-effect,qodef-mimic-ajax,qodef-smooth-page-transitions,qodef-blog-installed,qodef-header-standard,qodef-sticky-header-on-scroll-up,qodef-default-mobile-header,qodef-sticky-up-mobile-header,qodef-dropdown-animate-height,qodef-fullscreen-search,qodef-search-fade,qodef-side-menu-slide-with-content,qodef-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

MXGP: la Francia sorride al Team JK e allo strepitoso Monticelli nella top ten

MXGP: la Francia sorride al Team JK e allo strepitoso Monticelli nella top ten

Pieve a Nievole (PT), 12 giugno 2018 – Giunto al decimo appuntamento di questa stagione, il Campionato Mondiale Motocross si è spostato sulla classica e sassosa pista di St. Jean d’Angely, in Francia, diventata a tratti fangoso e con molti canali, per la pioggia caduta nella notte del sabato.
Presente anche a questo giro di boa, il Team pievarino I-Fly JK Yamaha Racing di Riccardo Boschi con la formazione composta da Ivo Monticelli (Yamaha MXGP), Anton Gole (Yamaha MX2) e Manuel Iacopi (Yamaha EMX250).
Per Monticelli è stata una prova dura dove ha finalmente iniziato a trovare qualche sicurezza con una manche provvidenziale.
Se da una parte ha chiuso una prima manche avversa che lo ha visto costretto al ritiro, dall’altra ha iniziato ha mostrare i muscoli con seconda una finale maschia e determinata che lo ha visto portare avanti la migliore delle gare sinora disputate. Ivo ha appassionato nella sua bella cavalcata, arrivando fino al sesto posto davanti ad alcuni dei più navigati concorrenti, per poi calare alcune posizioni e concludere l’”epica” gara al decimo posto. Una galoppata che ha colmato i tanti momenti difficili e anche sfortunati e che sicuramente permetterà di aprire un nuovo capitolo di questa incredibile esperienza mondiale del ventunenne pilota JK. Diciassettesimo assoluto con una sola manche portata a termine, Ivo è adesso 24° in graduatoria e di sicuro non mollerà così, contando di invertire l’inerzia del campionato dalla prossima domenica, approfittando del fattore campo nel GP di casa, quello di Ottobiano, nel pavese.
Alla bella prova di Monticelli fanno eco quelle dello svedese Anton Gole, 19° assoluto nel mondiale MX2 andando per la prima volta a punti con una positiva seconda manche che lo ha visto chiudere 17°, e il pistoiese Manuel Iacopi prestato all’Europeo EMX 250 per disputare un buon allenamento con la sua Yamaha 250 2T in vista dei prossimi impegni nel campionato Europeo della classe 300 dove sta amministrando abilmente una settima posizione in graduatoria. Manuel si è qualificato al primo colpo per le finali concludendo la trasferta transalpina al 27° posto assoluto dopo alcuni apprezzabili exploit frenati solo da qualche dolore al braccio destro.

Ivo Monticelli: “Sabato sono partito bene dalle qualifiche scattando tra i primi dal cancelletto, poi gli ultimi tre giri ho iniziato ad accusare un po’ di stanchezza e per un banale errore ho perso alcune posizioni finendo 14°.
Prima manche sono partito bene ma in fondo alla partenza un contatto con Gajser mi ha fatto perdere molte posizioni, poi ho dovuto fare i conti anche con una caduta che mi ha costretto al ritiro.
Nella seconda manche sono partito nuovamente bene nei primi dieci, poi sono riuscito a passare anche alcuni dei migliori ma la stanchezza mi ha nuovamente costretto a cedere alcune posizioni finendo, nonostante tutto in decima posizione.
Mi sento molto più sicuro e l’allenamento di quest’ultimo periodo con Christophe Pourcel ha contribuito a migliorare alcune mie insufficienze. Spero di essere ancora più in forma per la prossima prova a Ottobiano”.

Il prossimo GP è in è in calendario per la settimana prossima 6 e 17 giugno ad Ottobiano (PV) per l’undicesima prova stagionale.

a sx Monticelli sull’area partenza con l’asso francese Christophe Pourcel (by MXJuly)

 

Anton Gole a St. Jean d’Angely (by MXJuly)

 

Ivo Monticelli a St. Jean d’Angely (by MXJuly)

 

Manuel Iacopi sulla pista francese di St. Jean d’Angely (by MXJuly)