Latest News

Type what you are searching for:

Registrati alla nostra Newsletter!

così da rimanere aggiornato/a su tutti i nostri Eventi ed News

Cliccando il pulsante Invia Accetti - I dati forniti con il seguente modulo saranno trattati nel rispetto del D.Lgs 196/2003.

Pieve a Nievole e il Team I-Fly JK Yamaha Racing festeggiano il titolo tricolore di Manuel Iacopi – JK RACING MX
4817
post-template-default,single,single-post,postid-4817,single-format-standard,qode-core-1.1.1,suprema-ver-1.6,qodef-smooth-scroll,qodef-preloading-effect,qodef-mimic-ajax,qodef-smooth-page-transitions,qodef-blog-installed,qodef-header-standard,qodef-sticky-header-on-scroll-up,qodef-default-mobile-header,qodef-sticky-up-mobile-header,qodef-dropdown-animate-height,qodef-fullscreen-search,qodef-search-fade,qodef-side-menu-slide-with-content,qodef-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Pieve a Nievole e il Team I-Fly JK Yamaha Racing festeggiano il titolo tricolore di Manuel Iacopi

Pieve a Nievole e il Team I-Fly JK Yamaha Racing festeggiano il titolo tricolore di Manuel Iacopi

Pieve a Nievole (PT), 31 ottobre 2017 – Al gran finale nel magnifico scenario di Giardini Naxos dove si è svolta domenica scorsa la prova conclusiva dei Campionati Internazionali d’Italia su sabbia Supermarecross Trofeo Gaetano di Stefano, organizzata

magistralmente dal Moto Club Taormina New, non è potuto essere della partita dietro al cancelletto, il già matematicamente campione italiano della classe 300 Manuel Iacopi (I-Fly JK Yamaha Racing).

 

Il forte pilota Yamaha ha da sempre uno stretto rapporto con il Team pievarino di Riccardo Boschi, e insieme stanno disputando in Italia e in Europa diverse gare di caratura internazionale, nelle quali il pilota pistoiese ha sempre dimostrato di saper competere con i migliori riders della classifica ottenendo costantemente i più alti riconoscimenti, fino a tingere di tricolore il podio dei Campionati Internazionali d’Italia Supermarecross 2017.

Manuel Iacopi, dunque, ha saputo ottenere il meglio pur disputando una prova in meno essendo risultato tanto efficace da accaparrarsi a mani basse la medaglia d’oro grazie al vantaggio di punti accumulato dopo la penultima prova in Calabria dello scorso 22 ottobre.

 

I punti conquistati in Sicilia con la vittoria di classe e il buon piazzamento nella Supercampione – 313 in tutto – non sono bastati ad Antonio Gizzi per insidiare la leadership di Iacopi. Gizzi chiude così la stagione al secondo posto con un distacco di 188 punti dal campione 2017 Manuel Iacopi.

Manuel Iacopi in azione nel Supermarecross (ph Peppe Bartolotta)

Manuel Iacopi (ph Peppe Bartolotta)