Latest News

Type what you are searching for:

Registrati alla nostra Newsletter!

così da rimanere aggiornato/a su tutti i nostri Eventi ed News

Cliccando il pulsante Invia Accetti - I dati forniti con il seguente modulo saranno trattati nel rispetto del D.Lgs 196/2003.

Sfiora subito il podio europeo Manuel Iacopi nella prova MXGP di Germania – JK RACING MX
4706
post-template-default,single,single-post,postid-4706,single-format-standard,qode-core-1.1.1,suprema-ver-1.6,qodef-smooth-scroll,qodef-preloading-effect,qodef-mimic-ajax,qodef-smooth-page-transitions,qodef-blog-installed,qodef-header-standard,qodef-sticky-header-on-scroll-up,qodef-default-mobile-header,qodef-sticky-up-mobile-header,qodef-dropdown-animate-height,qodef-fullscreen-search,qodef-search-fade,qodef-side-menu-slide-with-content,qodef-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Sfiora subito il podio europeo Manuel Iacopi nella prova MXGP di Germania

Sfiora subito il podio europeo Manuel Iacopi nella prova MXGP di Germania

Pieve a Nievole (PT), 23 maggio 2017 – Al circuito Talkessel di Teutschenthal, uno degli storici tracciati del circuito della MXGP, ha ospitato lo scorso weekend l’ottava prova del Mondiale Motocross. La pista a pochi chilometri da Halle è caratterizzata da un fondo medio-duro che è diventato fangoso e molto più impegnativo dopo il forte acquazzone del venerdì.
Presenti a questa prova per il Team I-Fly JK Yamaha Racing di Pieve a Nievole, il britannico Ryan Houghton (Yamaha) impegnato nella massima categoria mondiale MXGP, e Manuel Iacopi che debuttava nel Campionato Europeo Motocross che ha preso il via proprio dal GP della Germania.
Il giovane pilota pistoiese Manuel Iacopi sta vivendo un particolare momento propizio e non si è certo fatto scappare l’opportunità di mettersi in luce in un campionato così importante. Già dal sabato aveva fatto registrare tempi interessanti, prima sfiorando la zona podio nelle prove libere e addirittura finendo secondo nelle Time Practice.
Dopo l’elettrizzante attesa per la prima manche finale, che avrebbe offerto l’effettiva preparazione di Manuel, ogni dubbio è sparito non appena il cancelletto si è abbassato e l’alfiere I-Fly JK è scattato davanti a tutti.
Purtroppo è caduto dopo un giro e la sua corsa è stata nuovamente da protagonista facendo registrare i tempi più bassi per risalire fino alla migliore posizione possibile prima della bandiera a scacchi.
Alla fine Manuel ha chiuso 12° a ridosso dei più veloci del lotto. Al via della seconda e decisiva manche spalanca il gas nel momento migliore e con tutta la determinazione possibile conquista a sorpresa un fantastico holeshot.
Solo il passare dei primi giri lo vede cedere un po’ la presa, lasciandosi andare fino alla quinta posizione che va a conquistare finendo pure sesto sia in assoluta che in campionato, forte dei presupposti che è riuscito a valutare per poter puntare a qualcosa di più già dalla prossima prova dell’11 giugno a Orlyonok, nel GP di Russia.
Continua, invece, la sua fase di esperienza con il team pievarino senza ambizioni di risultati, l’altro piloti del team impegnato nel mondiale MXGP, il britannico Ryan Houghton (Yamaha) che deve confrontarsi con i migliori piloti al mondo della specialità.

FOTO free (by Mxjulie): Ryan Houghton a Teutschenthal (#119); Manuel Iacopi a Teutschenthal (#371); Una partenza dell’Europeo EMX300 con l’holeshot di Iacopi (#371).

Ryan Houghton

Manuel Iacopi

il via di una manche EMX300