Latest News

Type what you are searching for:

Registrati alla nostra Newsletter!

così da rimanere aggiornato/a su tutti i nostri Eventi ed News

Cliccando il pulsante Invia Accetti - I dati forniti con il seguente modulo saranno trattati nel rispetto del D.Lgs 196/2003.

Trasferta d’Oltralpe positiva per l’I-FLY JK Yamaha Racing – JK RACING MX
3335
post-template-default,single,single-post,postid-3335,single-format-standard,qode-core-1.1.1,suprema-ver-1.6,qodef-smooth-scroll,qodef-preloading-effect,qodef-mimic-ajax,qodef-smooth-page-transitions,qodef-blog-installed,qodef-header-standard,qodef-sticky-header-on-scroll-up,qodef-default-mobile-header,qodef-sticky-up-mobile-header,qodef-dropdown-animate-height,qodef-fullscreen-search,qodef-search-fade,qodef-side-menu-slide-with-content,qodef-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Trasferta d’Oltralpe positiva per l’I-FLY JK Yamaha Racing

Trasferta d’Oltralpe positiva per l’I-FLY JK Yamaha Racing

Pieve a Nievole (PT), 6 giugno 2016 – In occasione della decima prova del Mondiale di Motocross in Francia, sul crossdromo di Saint d’Angely dove il pubblico è accorso numerosissimo, il pilota di casa Cedric Soubeyras, ha conquistato i primi punti della stagione del MXGP. Dopo tre prove corse con i colori del dell’I-FLY JK Yamaha Racing, il transalpino ha finalmente fatto un passo in avanti nel suo rendimento complessivo, riuscendo a sfruttare al meglio le potenzialità della sua Yamaha allestita dal reparto tecnico di Pieve a Nievole (PT). 24° assoluto in questa combattutissima classe, Cedric ha conquistato due punti nella manche di avvio, dove ha chiuso al 19° posto.

Due prove con la maglia dell’I-FLY JK Yamaha Racing ed entrambe a punti, parliamo del giovane pilota statunitense Alix Dakota che anche nel round francese ha saputo portare la sua Yamaha in zona punti grazie al 19° posto in gara 1, con la soddisfazione del team manager Riccardo Boschi che rientra dalla trasferta oltralpe con due prestazioni appaganti, in particolare nel verificare la veloce crescita dei due piloti.

Week end di battaglie e apprezzamenti, che termina con un bilancio positivo nel risultato, in vista di un miglioramento sportivo già sin dalla gara del prossimo 19 giugno a Matterley Basin dove si corre il MXGP of Great Britain.