Latest News

Type what you are searching for:

Registrati alla nostra Newsletter!

così da rimanere aggiornato/a su tutti i nostri Eventi ed News

Cliccando il pulsante Invia Accetti - I dati forniti con il seguente modulo saranno trattati nel rispetto del D.Lgs 196/2003.

Ultime battute per il mondiale cross con la penultima prova stagionale di Assen – JK RACING MX
5007
post-template-default,single,single-post,postid-5007,single-format-standard,qode-core-1.1.1,suprema-ver-1.6,qodef-smooth-scroll,qodef-preloading-effect,qodef-mimic-ajax,qodef-smooth-page-transitions,qodef-blog-installed,qodef-header-standard,qodef-sticky-header-on-scroll-up,qodef-default-mobile-header,qodef-sticky-up-mobile-header,qodef-dropdown-animate-height,qodef-fullscreen-search,qodef-search-fade,qodef-side-menu-slide-with-content,qodef-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Ultime battute per il mondiale cross con la penultima prova stagionale di Assen

Ultime battute per il mondiale cross con la penultima prova stagionale di Assen

Pieve a Nievole (PT), 18 settembre 2018 – Transitato nelle ultime posizioni al via di gara-1, il marchigiano del Team I-Fly JK Yamaha Racing, Ivo Monticelli, non è riuscito a trovare il ritmo giusto ed è rimasto imbottigliato nelle retrovie. Nonostante le difficoltà, Ivo ha provato a risalire ma poi è sceso di nuovo, rassegnandosi ad una 31a piazza.
Al via della seconda manche l’alfiere JK è riuscito a districarsi molto abilmente, transitando ottavo al primo passaggio prima di retrocedere di nuovo e poi ancora, tutto per colpa di un paio di cadute che lo hanno allontanato non solo dai migliori del lotto ma anche dalla zona punti.
Un weekend molto sfortunato proprio nella volata finale della stagione e dopo una prova molto positiva come il GP della Turchia in cui il marchigiano ha dato il meglio di sé in un weekend vantaggioso.
Ventisettesima piazza assoluta ad Assen e 23a in campionato, con l’ultima prova che sta bussando alla porta per chiudere un’annata tutto sommato in crescendo per un ragazzo buttatosi nella mischia della classe Regina per la prima volta, senza l’esperienza dei tanti big che la popolano, uscendone a testa alta e con l’ultima carta ancora da giocare, in casa, a Imola, il 30 settembre prossimo.
Nel MXGP dei Paesi Bassi, per la pilotessa olandese Lynn Valk, è stato il palcoscenico di casa, e non si è risparmiata chiudendo, nella bella atmosfera offerta dal suo pubblico, decine di migliaia di spettatori, ottava assoluta grazie a un decimo e un ottavo posto nella quinta prova del FIM Women’s Motocross World Championship. Un buon weekend di gare e un bel bottino di punti che sono serviti a farle conquistare anche l’11° posto in campionato, ad una prova dal termine, la prova che anche il Team I-Fly JK Yamaha Racing giocherà in casa l’ultimo fine settimana di settembre.
Chiudiamo il GP dei Paesi Bassi con il 22° posto ottenuto in classifica di giornata dallo svedese Anton Gole (Team I-Fly JK Yamaha Racing), che somma un 30° e un 20° posto nelle due manche del mondiale MX2 e raccoglie anche un prezioso punticino per la graduatoria provvisoria di campionato che lo vede ora in 38a posizione.
L’appuntamento con il mondiale motocross è ora fissato per il 29 e 30 settembre per la chiusura ufficiale di questa lunga e combattuta stagione, sull’autodromo di Imola dove si assegnerà il Gran Premio d’Italia 2018.

Anton Gole ad Assen

 

Ivo Monticelli in azione ad Assen

 

Lynn Valk ad Assen